18 > 22 Settembre 2019

Festa del libro
con gli autori

{ -307 giorni }

PORDENONELEGGE TUTTOLANNO

Non solo pordenonelegge a settembre

Fin dall’inizio, pordenonelegge ha avuto la vocazione di non limitare il lavoro culturale ai soli giorni del festival, ma di proporre idee, percorsi ed esperienze anche durante l’anno, con la consapevolezza che per seminare cultura ai fuochi di artificio concentrati in pochi giorni bisogna accompagnare un lavoro costante, gioioso anche se caparbio. Ecco che nel volgere di qualche anno sono nate esperienze che vanno dalla scrittura creativa alla conoscenza del territorio all’approfondimento su temi portanti del presente. Perché la cultura è una pianta che va ogni giorno innaffiata.

EVENTI

Paolo Hendel a LibrINsieme

Giovedì 15 novembre alle ore 18 con il suo libro “La giovinezza è sopravvalutata. Il manifesto per una vecchiaia felice”: una agrodolce riflessione sull’invecchiamento che spazia da Leopardi alle badanti, dai supernonni alle fake news.

{ approfondisci }

pordenonelegge il territorio di Sgorlon

Pordenonelegge il territorio rilancia sulla Carnia: “perchè dimostrare vicinanza e interesse, anche turistico, proprio in questo momento, è il valore aggiunto che la Carnia chiede e si aspetta da operatori e istituzioni”.

{ approfondisci }

Tra letteratura e teatro

In programma per il 25 novembre il terzo dei cinque appuntamenti del progetto ideato dal Verdi di Pordenone e curato da Natalia Di Iorio attraverso il percorso condiviso dalla Fondazione Pordenonelegge.it.

{ approfondisci }

Arrivederci al 2019!

Si congeda da un’edizione superlativa pordenonelegge 2018 e guarda al ventennale del festival, con le date già impresse nell’agenda cultura italiana: da mercoledì 18 a domenica 22 settembre 2019.

{ approfondisci }

Come acquistare il Libro del Scritore!

E’ stato un grande successo editoriale nell’edizione 2013 di pordenonelegge e oggi continua a essere molto ricercato. E’ “Il libro del scritore” realizzato da Natalino Balasso in esclusiva per la Fondazione pordenonese che, proprio con quest’opera letteraria, è diventata per la prima volta anche editore.

{ approfondisci }

I PARTNER