14 > 18 Settembre 2022

Festa del libro
con gli autori

{ -119 giorni }




Tutto quello che è successo, anche grazie a voi.
Guarda la PNLEGGE TV

PORDENONELEGGE TUTTOLANNO

Non solo pordenonelegge a settembre

Fin dall’inizio, pordenonelegge ha avuto la vocazione di non limitare il lavoro culturale ai soli giorni del festival, ma di proporre idee, percorsi ed esperienze anche durante l’anno, con la consapevolezza che per seminare cultura ai fuochi di artificio concentrati in pochi giorni bisogna accompagnare un lavoro costante, gioioso anche se caparbio. Ecco che nel volgere di qualche anno sono nate esperienze che vanno dalla scrittura creativa alla conoscenza del territorio all’approfondimento su temi portanti del presente. Perché la cultura è una pianta che va ogni giorno innaffiata.

EVENTI

Poesie a Casarsa

Conversazione con letture intorno all’esperienza di Pier Paolo Pasolini a Casarsa, e alla sua onda lunga sulla poesia italiana. Con Franco Brevini, Ivan Crico e Flavio Santi moderati da Gian Mario Villalta. “Poesie a Casarsa”, ancora una tappa del progetto “In un futuro aprile. Pasolini da Casarsa al mondo”.

{ approfondisci }

Oltre il centenario di Andrea Zanzotto

Dal 20 maggio al 30 giugno autori, autrici e libri, un intreccio di voci per capire meglio il nostro tempo, prefigurare quello che verrà, presidiarne il valore. Un nuovo progetto che sigla la collaborazione fra la Fondazione Pordenonelegge e il Comitato per il Centenario di Andrea Zanzotto.

{ approfondisci }

Caro autore ti scrivo....2022

E’ la letteratura per ragazzi ad accendere il countdown sul festival di settembre. Parte il contest di recensioni Caro autore, ti scrivo con quattro libri e sei magnifici autori: Anna Wolz, Sualzo, Silvia Vecchini, Jean–Claude Mourlevat, Samantha Bruzzone, Marco Malvaldi.

{ approfondisci }

Il FVG regione ospite al SalTo

È il Friuli Venezia Giulia la regione ospite d’onore alla XXXIV edizione del Salone del Libro di Torino: un territorio che rappresenta la porta verso l’Europa dell’Est, e che nel tempo ha fatto della sua peculiarità geografica un valore aggiunto, anche in rapporto al suo patrimonio culturale e letterario.

{ approfondisci }