Verona e il Premio Scrivere per Amore

Entra nel rush finale la 1^ edizione di “Scrivere per Amore (quasi) un Festival” a Verona: sabato 19 ottobre l’evento che nasce da 23 edizioni del Premio letterario internazionale Scrivere per amore.

E' un'iniziativa del Club di Giulietta in collaborazione con il Comune di Verona, Fondazione Pordenonelegge e con il sostegno di Crédit Agricole FriulAdria. L’ultima giornata di “Scrivere per Amore” Festival, domani, si aprirà alle 10.30 al Teatro Nuovo, con In viaggio verso Itaca”, un incontro dedicato agli studenti delle Scuole Superiori e aperto al pubblico: protagonista la scrittrice Andrea Marcolongo, autrice de La misura eroica (Mondadori). Dopo il best seller La lingua geniale, Andrea Marcolongo ha saputo raccontare il suo personale viaggio verso quella agognata Itaca che è per tutti l'età adulta. Con Lorenzo Carpanè rifletterà sul punto di svolta: il momento in cui una scelta finalmente si compie. Alle 12 nella sede della Società Letteraria il tema si fa accattivante: Prove di felicità titola l’ultimo saggio di Eliana Liotta, un filo rosso che ispira, o dovrebbe, le vite di noi tutti. Prove di felicità, quindi, come forme di vita che dovremmo sperimentare per trarre soddisfazione dalla vita di tutti i giorni, sapendo che la chimica del nostro cervello guida molte scelte e reazioni, anche a tavola. L’autrice sarà intervistata da Valentina Gasparet. Alle 16, nel foyer del Teatro Nuovo, riflettori sul secondo tempo di “Le poesie sono tutte poesie d’amore”, incotnro introdotto da Laura Troisi. tre poeti di diverse generazioni, leggeranno i loro versi e racconteranno la loro esperienza della poesia in rapporto al suo primo movente: l’amore. E alle 18.30, proprio nel Teatro Nuovo, il momento atteso e culminante di “Scrivere per Amore”: la serata di proclamazione del vincitore e consegna del “Premio Scrivere per Amore – Credit Agricole FriulAdria”. Un appassionante talk show vedrà a confronto i tre scrittori finalisti, Stefania Bertola, Anne Cathrine Bomann e Romolo Bugaro, scelti dalla Giuria tecnica veronese, e i componenti della Giuria nazionale, presieduta quest’anno da Michela Marzano e formata da Eliana Liotta, Andrea Marcolongo e Marino Niola. Stimoli, domande e curiosità, con le letture di alcuni brani dei tre libri giunti in finale, porteranno alla proclamazione del vincitore della XXIV edizione. Leggono Rossana Valier e Paolo Valerio, conducono Giovanna Tamassia e Marco Ongaro. Parlare d’amore attraverso la scrittura: da 24 edizioni il Premio letterario internazionale “Scrivere per Amore” è dedicato alla forza e alla complessità del legame amoroso, e non a caso trova le sue radici nella città dell’amore, Verona, Se del romanzo dell’autrice danese Anne Cathrine Bomann la Giuria ha apprezzato “lo scorrere veloce della narrazione sul ritmo lento di un innamoramento inaspettato, ingenuamente irruente; la non banale narrazione dell'amore che esplode, irrompe e sconvolge nella tarda età le granitiche abitudini del protagonista”, delle pagine di Romolo Bugaro evidenzia “l’impianto complesso, con un io narrante diverso a ogni capitolo e vari punti di vista nella ricostruzione della vita di un gruppo di ragazze e ragazzi padovani, tra il ‘76 e il 2019. Scrittura senza cedimenti, lontana da virtuosismi, mirabilmente trasparente”. E Stefania Bertola ha convinto invece la Giuria per la sua “carrellata sull'ottovolante dell'amore e dei suoi magici intrecci che conducono il lettore in una trama a volte gaudente, ma credibile e leggibile fino allo, scontato, ma atteso lieto fine. L’amore frivolo, profondo, scanzonato, abbagliante, quotidiano e scherzoso: si parla d’amore senza morire di dolore”.

Scrivere per amore, (quasi) un Festival sull’amore per i libri e i libri sull’amore, è realizzato dal Club di Giulietta in collaborazione con il Comune di Verona, Fondazione Pordenonelegge e il sostegno di Crédit Agricole Friuladria, con il patrocinio di Regione del Veneto, Provincia di Verona, Camera di Commercio di Verona e con il sostegno di Zanolli Forni, Fondazione Cattolica, Hotel Due Torri, Società Letteraria di Verona, Università di Verona - Dipartimento Cultura e Civiltà, Circolo del Cinema di Verona, Accademia Mondiale di Poesia, Teatro Nuovo, Club delle Accanite Lettrici, Botta e Risposta, Comune Sant’Ambrogio di Valpolicella, Circolo dei Lettori di Verona, Cioccolatini GiuRo, Vini Villa Canestrari.



Info: www.premioscrivereperamore.it