Pasolini undici#22

Una microstoria poetica di Pier Paolo Pasolini nel centenario della sua nascita e, allo stesso tempo, una panoramica di undici significative giovani voci della poesia italiana da valorizzare e promuovere. Un progetto del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale con Fondazione Pordenonelegge.

E' in questo spazio che si muove Pasolini undici#ventidue (11 luoghi della poesia e del mito di Pier Paolo Pasolini a Casarsa #11 poeti giovani in ascolto del mito e della poesia dei loro luoghi), la serie di undici video,  e relativi trailer, appositamente realizzati per il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e la sua rete diplomatica e culturale dalla Fondazione Pordenonelegge.it – che collabora per il triennio 2021- 2023 alla direzione artistica del Centro Studi Pier Paolo Pasolini di Casarsa della Delizia – da oggi disponibili sul canale Vimeo del portale italiana con sottotitoli in italiano, inglese e francese.

Seguendo una struttura speculare ciascuno degli episodi si compone di due parti, la prima incentrata sul giovane Pasolini e la seconda dedicata agli undici giovani poeti che ci guidano alla scoperta dei luoghi che maggiormente hanno influito nella definizione della loro poetica: Beatrice Achille, Simone Burratti, Clery Celeste, Maddalena Lotter, Franca Mancinelli, Giuseppe Nava, Daniele Orso, Silvia Righi, Silvia Salvagnini, Marco Scarpa e Julian Zhara. Un contrappunto che vede quindi per ogni video due protagonisti, Pasolini e il poeta di volta in volta coinvolto, arrivando così alla cifra simbolo di 22 cui il titolo fa riferimento.

Pier Paolo Pasolini, scrittore, regista, drammaturgo, artista tra i più conosciuti e studiati del Novecento italiano, è stato all'origine e fino alla fine un poeta (…) spiega in proposito il curatore Gian Mario Villalta, direttore artistico del Festival pordenonelegge – Ripercorriamo in undici brevi video la prima poesia di Pasolini in friulano nelle contrade e nelle campagne dove è nata. E ascoltiamo, a ogni passaggio, undici giovani poeti italiani, ai quali abbiamo chiesto di portarci dove la loro vita più a fondo è legata alla poesia, e di raccontarci perché”. Le suggestioni del Friuli di Pasolini, dalla casa materna di Casarsa ai paesaggi agresti, al cimitero dove riposa con il fratello Guidalberto e la madre Susanna, si giustappongono così alle suggestioni personali di ogni poeta, microcosmi sospesi fra vita e poesia.

L’iniziativa si inserisce all’interno del lungo lavoro che la Fondazione Pordenonelegge.it compie per promuovere e sostenere le nuove voci della poesia, approfondendo il rapporto che lega la realtà poetica di oggi e di ieri con iniziative come l’Antologia della Giovane Poesia italiana, tradotta in cinque lingue e realizzata grazie al bando nazionale "Per chi crea" 2019 Mibact/SIAE, già presentata in diversi Istituti Italiani di Cultura a Londra, Parigi, Madrid, Berlino.

italiana (italiana.esteri.it) è il portale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale dedicato alla promozione della cultura, della creatività e della lingua italiana. Nato con l'obiettivo di proporre una nuova narrazione del nostro Paese all'estero e aperto alla cultura nella sua accezione più ampia (musica, letteratura, teatro, danza, cinema, arti visive e performative, fumetto, digital art, design, architettura, storia, archeologia, enogastronomia...), il sito raccoglie produzioni audio-video, approfondimenti, interviste, bandi, opportunità e molto altro, con aggiornamenti sui social e una newsletter periodica su cui sono segnalate tutte le novità.