AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Riccardo Scarpa

Riccardo Scarpa, nato a Roma nel 1957, ma di famiglia portogruarese, avvocato, è stato docente di Diritto comunitario, Sociologia politica della Comunità Europea, Sociologia dei fenomeni politici, Sociologia della politica e del diritto nell’Università di Roma-Tre; di Storia delle dottrine politiche e di Teorie e metodi di pianificazione sociale nell’Università La Sapienza di Roma; di Storia degli ordini cavallereschi nell’Università Regina Apostolorum di Roma; di Diritto dell’Unione europea e Diritto dei beni culturali e dell’ambiente nella Polis University di Tirana.
Ha fatto parte di diverse commissioni riguardanti problemi giuridici, è membro del Consiglio direttivo e collaboratore di svariate associazioni culturali, fra le quali la Fondazione Einaudi e l’Istituto Italiano Ricerche di Politica Internazionale, nonché consulente dell’Associazione Italiana dei Comuni e delle Regioni d’Europa.
Ha pubblicato numerosi contributi su riviste di politica, diritto e sociologia e diversi volumi, fra i quali L’inverno liberale. Storia del PLI (Roma 1997), Istituzioni giuridiche storiche dei beni culturali ed ambientali (Roma 2001), La Costituzione Programmata. Origini e strutture della Costituzione Europea (Pasian di Prato 2005), Etica del cittadino (Roma 2013) e Asceti armati. Spirito marziale, animo cavalleresco ed ordini equestri e premiali, archetipi eterni e storia (Pisa 2017).

MERCOLEDÌ 19 SETTEMBRE 2018 ORE 17:00
Palazzo della Camera di Commercio, Sala Convegni

Incontro con Riccardo Scarpa. Introduce Paolo Goi

In collaborazione con Accademia San Marco