AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Suzana Tratnik
Suzana Tratnik è nata nel 1963 a Murska Sobota. È laureata in sociologia e ha conseguito un master in antropologia di genere. Vive a Lubiana, dove lavora come scrittrice, pubblicista e traduttrice dall’inglese. Ha pubblicato cinque raccolte di racconti: Pod ni?lo (Sotto zero, 1997), Na svojem dvoriš?u (Nel proprio cortile, 2003), Vzporednice (Linee parallele, 2005), ?esa nisem nikoli razumela na vlaku (Cosa non ho mai capito sul treno, 2008) e Dva svetova (Due mondi, 2009); due romanzi, Ime mi je Damjan (Mi chiamo Damjan, 2001), che ha anche adattato per il teatro, e Tretji svet (Terzo mondo, 2007), e infine un libro illustrato per bambini, Zafuškana Ganca (La rattina Tina, 2010). È inoltre co-curatrice di una raccolta di materiale critico sul movimento lesbico in Slovenia e autrice di un saggio sulla letteratura lesbica. Nel 2007 le è stato assegnato il più prestigioso premio letterario sloveno, la Prešernova nagrada. Le sue opere sono tradotte in più di quindici lingue.
Nel 2009 la Zoe edizioni ha pubblicato un'antologia di suoi brevi racconti dal titolo Massima discrezione (traduzione di Luka Pieri).