AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Bella Achatovna Achmadulina
Bella Achatovna Achmadulina è nata a Mosca nel 1937. Fu la prima moglie di Evtusenko. Con la raccolta di liriche La corda (1962) si pose in prima fila, insieme a Evtusenko e a Voznesenskij, nella generazione post- staliniana. Nell'ambito di un severo e tradizionale impianto metrico, Achmadulina conduce una originale ricerca sul linguaggio, attenta alle inflessioni gergali ma sempre guidata dall'ansia di purezza espressiva e dalla fede nella funzionalità simbolica della parola. Nella sua raccolta più matura, Lezione di musica (1969), il virtuosismo stilistico lascia il posto a una più contenuta maturità di espressione. Accanto al tema dell'amore, tipico della sua prima maniera, prende corpo una amara riflessione sul destino del poeta nella società contemporanea. E' la più importante poetessa russa.