AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Richard Rorty
Nato a New York nel 1931, è cresciuto nell’ambiente della sinistra americana, prima di diventare uno dei più noti filosofi contemporanei. Dopo essersi formato alla scuola analitica, negli anni ‘70 Rorty se ne allontana in modo clamoroso proponendo una mediazione tra filosofia del linguaggio ordinario, pragmatismo ed ermeneutica. Si rende così protagonista di una vera e propria svolta nella filosofia americana. Testo fondamentale di riferimento La filosofia e lo specchio della Natura che diviene oggetto di dibattito anche in Italia.Tra le sue opere più recenti tradotte in italiano ricordiamo La filosofia dopo la filosofia e, scritto con Gianni Vattimo, Il futuro della religione.