Vi aspettiamo a PnBooks!

Pordenone, i libri fanno spettacolo: torna Pnbooks, la grande sfida “all’ultima pagina” promossa e organizzata dalla Fondazione Pordenonelegge.it con il sostegno di BCC Pordenonese e con la collaborazione di Pordenone Fiere.

Giovedì 3 e venerdì 4 novembre si preannuncia infatti imperdibile, a “Punto d’incontro 2016” nella Fiera di Pordenone, il torneo di lettura animato dagli studenti del Nordest, quest’anno aperto e anzi consigliato al pubblico, che potrà gustare domande e risposte intorno a un mito inossidabile della letteratura del nostro tempo, Ernest Hemingway, e al suo celebrato capolavoro, “Addio alle armi”.

Appuntamento dunque con Pnbooks 2016 giovedì alle 14 nel Padiglione 5 della Fiera di Pordenone (viale Treviso, 1), dove sarà allestito il ring letterario per le sfide incrociate fra 7 squadre composte da giovani ed entusiasti lettori di Nordest: protagonisti saranno gli studenti dell’IIS Liceo Leopardi Majorana  di Pordenone,  del Collegio Vescovile Pio X di Treviso, dell’ISIS Mattei Latisana - Lignano (UD), dell’ISIS Sacile - Brugnera (PN), dell’IIS Torricelli di Maniago (PN), dell’Isis G. Luzzatto di Portogruaro (VE) e dei Licei Le Filandiere di S.Vito al Tagliamento (PN).



Pnbooks ai nastri di partenza, e sarà come sempre un grande sprint: parola dei Papu, il  duo comico beniamino del pubblico, anche quest’anno alla conduzione del torneo. Con la loro inconfondibile verve incalzeranno i ragazzi intorno alla trama, ai personaggi, ai dettagli di un classico del Novecento: ritroveremo “Addio alle armi” e le intense pagine proiettate nelle atmosfere della Grande Guerra, della quale si celebra il lungo centenario.

E come in tutte le sfide che si rispettino, anche a Pnbooks garante del torneo sarà un’autorevole giuria: la presiederà Piervincenzo di Terlizzi, affiancato nella giornata di giovedì 3 novembre dal giornalista Lorenzo Marchiori e dal direttore artistico di pordenonelegge Gian Mario Villalta, nella giornata di venerdì 4 novembre dalla giornalista Cristina Savi e dal curatore di pordenonelegge Alberto Garlini.

Per i vincitori di ciascuna giornata sono in palio tanti libri e la soddisfazione di aver dato vita a una sfida semplice ma davvero speciale, legata all’esperienza della lettura. Scoprendo che una pagina può davvero cambiare la vita, o perlomeno allargare il nostro spicchio visuale verso le persone e il mondo intorno a noi.

Info: www.pordenonelegge, 0434.1573100; [email protected]