I vincitori di Scrivere di Cinema 2014

Sabato 20 settembre a pordenonelegge, davanti a una platea di oltre duecento ragazzi, di un ospite d'eccezione, lo scrittore e sceneggiatore Francesco Piccolo, e ai giurati Mauro Gervasini, Nicola Lagioia, Adriano De Grandis e Viola Farassino, sono stati proclamati i vincitori di Scrivere di Cinema Premio Alberto Farassino 2014, il Concorso nazionale di critica cinematografica promosso da Fondazione Pordenonelegge, Cinemazero, il Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani, MYmovies, in collaborazione con Alice nella città.



Sezione YOUNG ADULT
1° Raffaele Indri (Udine) con la recensione de La grande bellezza
2° Alessandro Di Filippo (Salerno) con la recensione di Stop The Pounding Heart
3° Antonio Canzoniere (Catanzaro) con la recensione di The Wolf of Wall Street

Sezione UNDER 25
1° Francesco Trotta (Roma) con la recensione di Solo gli amanti sopravvivono
2° Gianluca Giraudo (Torino) con la recensione de Il capitale umano
3° Alessandro Venier (San Vito al Tagliamento PN) con la recensione di Locke

Saranno loro tre i tre “critici e ribelli”, come recita il claim di questa edizione, a seguire tutti film in programma nella sezione del festival romano Alice nella Città, recensendoli per il sito MYmovies, come prevede il premio di Scrivere di Cinema per la categoria Under 25.

PREMIO DEL TERRITORIO FRIULADRIA
E' stato inoltre assegnato il “Premio del territorio FriulAdria” - frutto anche dell'intenso lavoro che Cinemazero e pordenonelegge realizzano con le scuole del territorio nell'arco di tutto l'anno - che è andato a Fiorella Guerra (Liceo classico "Leopardi - Majorana" di Pordenone) per la recensione di Disconnect, mentre Linda De Marchi (I.T.S.S.E. Odorico Mattiussi di Pordenone) si è aggiudicata la menzione speciale.

Tutte le recensioni sono pubblicate nella pagina ufficiale del concorso scriveredicinema.mymovies.it


FOTOGALLERY