A San Daniele e a LibrINsieme

Riparte pordenonelegge il territorio: una nuova tappa tra gusto e cultura, sabato 18 novembre a San Daniele con la Guarneriana e il prosciutto e a IdeaNatale/LibrINsieme per un incontro speciale con l'autore.

“Saperi e sapori: San Daniele, la Guarneriana e un incontro speciale tra i libri in Fiera” titola la nuova escursione del ciclo Pordenonelegge il territorio, come sempre proposto dalla Fondazione Pordenonelegge.it per avvicinare il pubblico a grandi personalità culturali, artistiche e letterarie e al tempo stesso ai luoghi di cui sono espressione. Appuntamento sabato 18 novembre in occasione della Fiera IdeaNatale – in programma a Udine dal 16 al 19 novembre, dove Fondazione Pordenonelegge.it propone la rassegna LibrINsieme, coordinando la mostra-mercato delle librerie e dei piccoli editori e curando gli incontri con gli autori – per vivere un’esperienza piacevole di shopping natalizio ma anche di approfondimento letterario. Una giornata alla scoperta di San Daniele del Friuli e dei suoi gioielli culturali e gastronomici, che culminerà in un incontro in fiera per uno degli appuntamenti di LibrINsieme.

Il programma di sabato 18 novembre prevede la partenza in pullman da Pordenone alle 9, arrivo a San Daniele e visita guidata alla Biblioteca Guarneriana.A seguire la scoperta di luoghi storici e artistici della cittadina.



Adagiata sul Colle Massimo, San Daniele occupa una delle zone più suggestive dell’anfiteatro morenico friulano. La posizione geografica e il microclima particolare, consentono fin dal Medioevo lo sviluppo del culto della norcineria, che porterà alla produzione del “crudo di San Daniele”. Il fermento imprenditoriale locale permette a San Daniele di diventare pubblico mercato dove il “crudo” è la merce più richiesta e presto si trasforma in dono diplomatico, segno di ricchezza, espressione di uno status. Con l’annessione all’Italia nel 1866 il prosciutto viene spedito in tutto il Regno e oltre i suoi confini, dando inizio alla sua fama internazionale.

Fisicamente al centro del Friuli, San Daniele è stata crocevia di popoli, ognuno dei quali ha lasciato un’impronta nella cultura del paese: dai Longobardi ad Aquileia, dalla Serenissima all’Impero austroungarico, fino all’annessione al Regno d’Italia. Ciò nonostante ha sempre saputo mantenere una sua identità distinguendosi per impegno culturale e fervore artistico. La Biblioteca Guarneriana ne è raffinata testimonianza. Sorta a metà del 1400 per opera di Guarniero di Artegna, vicario del patriarca e fine umanista, la biblioteca con i suoi tesori antichi tra manoscritti, codici miniati e incunaboli, fu una delle prime biblioteche pubbliche d’Europa che il paese ereditò dal suo fondatore, affinché ciascuno potesse trarre beneficio dalla cultura e diffonderla a sua volta.

Dopo il pranzo in locale tipico, visita guidata e assaggi in azienda guidati dal Consorzio del Prosciutto di San Daniele. Partenza per Martignacco alla volta di Udine e Gorizia Fiere in occasione di IdeaNatalee LibrINsieme e incontro con uno degli autori protagonisti della rassegna. Dopo una visita in libertà ai padiglioni fieristici, si rientra a Pordenone (orario previsto alle 21 circa).

Le prenotazioni sono già aperte, come sempre fino a esaurimento posti, presso Fondazione Pordenonelegge.it, Palazzo Badini - Via Mazzini, 2 - Pordenone, Tel.0434.1573200 e-mail [email protected]. Ideazione e Segreteria organizzativa: Fondazione Pordenonelegge.it, organizzazione tecnica Antonietti Viaggi di Robintur Spa Via Montereale, 91 - Pordenone, Tel. 0434.546354 e-mail [email protected].


ALLEGATI

Programma 18 novembre 2017 »

Scheda di registrazione San Daniele 18 novembre 2017 »