Convento di San Francesco
Majorana: il fisico assoluto
Sabato
20 Settembre 2014
ore 10:00

Lectio magistralis di Etienne Klein. Introduzione di Stefano Moriggi

PRENOTAZIONI PER LE SCUOLE SUPERIORI DALL' 1 AL 15 SETTEMBRE

Nel suo ultimo lavoro, En cherchant Majorana, le physicien absolu, il fisico Etienne Klein torna sul destino di Ettore Majorana, attraverso un elegante e appassionante diario di viaggio, sospeso tra letteratura e scienza, smarcandosi dalle differenti tesi proposte sulla scomparsa del grande fisico teorico siciliano. Il fascino ancora attuale di Majorana, che l’autore definisce il «fisico assoluto», è legato alla dimensione intrinseca del personaggio, ma anche al fatto che il suo destino interroga il senso di ogni esistenza umana. Secondo Klein, Majorana aveva capito una cosa essenziale: «Non ci sono che due grandi possibilità di contatto con la realtà materiale: il crudo contatto, diretto, che s’impunta sulle cose, le soppesa e ne deduce le diverse proprietà; e il contatto ’a specchio’ che attraverso un gioco di corrispondenze tra visibile e invisibile, sostituisce le cose con la loro concettualizzazione».

In collaborazione con Assessorato alla Cultura del Comune di Pordenone

LUOGO
Convento di San Francesco
Piazza della Motta, 2
33170 Pordenone
 

Calcola percorso da