Convento di San Francesco
Gadda e il teatro, un atto sacrale di conoscenza
Venerdì
19 Settembre 2014
ore 21:30

Lezione/Spettacolo di e con Fabrizio Gifuni

Fabrizio Gifuni sta conducendo da oltre dieci anni un vasto e approfondito studio sull’opera di Carlo Emilio Gadda : dallo spettacolo “L’Ingegner Gadda va alla guerra o della tragica istoria di Amleto Pirobutirro” – seconda tappa del progetto “Gadda e Pasolini, antibiografia di una nazione” - fino alla recente lettura integrale di “Quer pasticciaccio brutto de Via Merulana”. “Gadda e il teatro...” è una ‘lezione-spettacolo’ in cui l’attore, alternando letture a momenti performativi, interpreta alcune tra le pagine più belle del Gran Lombardo, scoprendo i fili che lo legano a questo autore. Dai primi folgoranti racconti giovanili (Teatro e L’incendio di Via Keplero) ai capolavori assoluti (Il Pasticciaccio e La Cognizione del dolore), passando per i Diari di guerra e di prigionia e l’esilarante referto sulla psicopatologia erotica del ventennale flagello fascista (Eros e Priapo) : un corpo a corpo con la lingua più sconvolgente del Novecento italiano, per restituire al pubblico il significato di una passione.

LUOGO
Convento di San Francesco
Piazza della Motta, 2
33170 Pordenone
 

Calcola percorso da