Auditorium Istituto Vendramini
Carlo Invernizzi. Impercettibili nientità
Sabato
19 Settembre 2020
ore 10:30

Incontro con Massimo Donà, Caterina Furlan, Chiara Tavella

Carlo Invernizzi (Milano, 1932-2018) si è da sempre misurato in un corpo a corpo con l’impossibile, attraverso una poesia fatta di parole-cose destinate a diventare “impercettibili nientità”, nella consapevolezza che proprio di ciò di cui non si può parlare si deve continuare a dire. La sua opera poetica, raccolta in un volume di recente pubblicazione, sarà presentata da Massimo Donà, filosofo e musicista, e da Chiara Tavella, critica d’arte. Introdurrà l'incontro Caterina Furlan.

In collaborazione con Fondazione Ado Furlan

LUOGO
Auditorium Istituto Vendramini
Via Beata E. Vendramini, 2
33170 Pordenone