Ridotto del Teatro Verdi
E come il vento. L’infinito, lo strano bacio del poeta al mondo
Giovedì
19 Settembre 2019
ore 10:00

Incontro con Davide Rondoni

PRENOTAZIONI PER LE SCUOLE SUPERIORI SOLO ON LINE. SARÀ ATTIVO IL TASTO “PRENOTA” DALLE ORE 9.00 DI MERCOLEDÌ 4 SETTEMBRE FINO A ESAURIMENTO POSTI DISPONIBILI

A duecento anni dalla scrittura de L’infinito, il poeta Davide Rondoni scorge in quei versi una potente e meravigliosa bussola per vivere il presente, le sue contraddizioni, i suoi incanti, accettando anche la sfida con le teorie matematiche di studiosi come Florenskij, Cantor e Zellini, e in dialogo con filosofi, critici e poeti di ieri e oggi. Un'interpretazione nuova, viva, per abitare non altrove dalla poesia.

I POSTI PRENOTABILI DAGLI AMICI DI PORDENONELEGGE SONO ESAURITI.
Puoi comunque partecipare a questo evento, mettendoti in coda all’ingresso, con largo anticipo.
LUOGO
Ridotto del Teatro Verdi
Via Roma 2
33170 Pordenone