AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Claudio Pasi

Claudio Pasi è nato a Molinella (Bologna) nel 1958. Vive a Camposampiero, in provincia di Padova. Ha pubblicato le raccolte poetiche In linea d’ombra (Niemandswort, 1982); La casa che brucia, con introduzione di Mario Ramous (Book Editore, 1993); Osservazioni / Observations, cura e traduzione di Tim Smith e Marco Sonzogni (Wellington NZ, Seraph Press, 2016); Nomi propri (Amos, 2018); Ad ogni umano sguardo, con prefazione di Alessandro Fo (Aragno, 2019). Ha collaborato a «Poesia», «Testo a fronte» e altre riviste, tra cui, di recente, «Filigrane», con traduzioni da poeti antichi e moderni. È da poco uscito il volume di poesie in dialetto bolognese dal titolo Ad cô dal vièl / In fondo al viale, con una nota di Roberto Cresti (Ronzani, 2021).

DOMENICA 23 SETTEMBRE 2018 ORE 12:00

Con Roberto Cescon, Franca Mancinelli, Claudio Pasi. Presentano Sebastiano Gatto e Giovanni Turra