AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Maurizio Baglini

Maurizio Baglini è un pianista che vanta una brillante carriera come solista, camerista, didatta e direttore artistico. Si esibisce in sedi quali l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il Teatro alla Scala, il Teatro San Carlo di Napoli, la Salle Gaveau di Parigi, con direttori come J. Axelrod, M. Caldi, C. Rovaris, D. Rustioni. Ospite di prestigiosi festival (La Roque d’Anthéron, Benedetti Michelangeli di Bergamo e Brescia…), suona stabilmente in duo con la violoncellista Silvia Chiesa. La sua produzione discografica per Decca/Universal comprende musiche di Schumann, Liszt, Brahms, Schubert, D. Scarlatti e Mussorgsky. Direttore artistico di Amiata Piano Festival, è consulente artistico del Teatro Verdi di Pordenone e docente di Pianoforte all’Istituto Superiore di Studi Musicali Mascagni di Livorno.





GIOVEDÌ 20 SETTEMBRE 2018 ORE 09:30
Teatro Verdi, Sala Prove

Incontro con Davide Calì. Introduce Maurizio Baglini

PRENOTAZIONI PER LE SCUOLE SOLO ON LINE. SARA’ ATTIVO IL TASTO “PRENOTA” DALLE ORE 9.00 DI MERCOLEDÌ 5 SETTEMBRE FINO A ESAURIMENTO POSTI DISPONIBILI
(I° turno: 1^-2^ ELEMENTARE)
In collaborazione con Teatro Comunale Giuseppe Verdi
GIOVEDÌ 20 SETTEMBRE 2018 ORE 11:00
Teatro Verdi, Sala Prove

Incontro con Davide Calì. Introduce Maurizio Baglini

PRENOTAZIONI PER LE SCUOLE SOLO ON LINE. SARA’ ATTIVO IL TASTO “PRENOTA” DALLE ORE 9.00 DI MERCOLEDÌ 5 SETTEMBRE FINO A ESAURIMENTO POSTI DISPONIBILI
(II° turno: 3^-4^-5^ELEMENTARE)
In collaborazione con Teatro Comunale Giuseppe Verdi
GIOVEDÌ 20 SETTEMBRE 2018 ORE 17:00
Ridotto del Teatro Verdi

Incontro con Giovanni Bietti. Presenta Maurizio Baglini

In collaborazione con Teatro Verdi
VENERDÌ 21 SETTEMBRE 2018 ORE 15:30
Ridotto del Teatro Verdi

Incontro con Emanuele Arciuli. Presenta Maurizio Baglini

In collaborazione con Teatro Comunale Giuseppe Verdi
SABATO 22 SETTEMBRE 2018 ORE 17:00
Ridotto del Teatro Verdi

Incontro con Roberto Calabretto. Presenta Maurizio Baglini

In collaborazione con Teatro Comunale Giuseppe Verdi