AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Gian Maria Annovi

Gian Maria Annovi (Reggio Emilia, 1978) vive a Los Angeles, dove insegna letteratura italiana presso la University of Southern California. Ha esordito con Denkmal (l’Obliquo 1998), seguito da Terza persona cortese (d’if 2007, Premio Russo-Mazzacurati), Self-eaters (Mazzoli 2007), Kamikaze e altre persone (Transeuropa 2010) Italics (Aragno 2013), La scolta (nottetempo 2013, Premio Marazza) e Persona presente con passato imperfetto (Lietocolle, 2018). Le sue poesie sono state tradotte in inglese, francese e spagnolo e incluse, tra le altre, nelle antologie L’opera comune (Atelier 2001), Nodo sottile 4 (Crocetti 2004), Poesie dell’inizio del mondo (DeriveApprodi 2007), Poeti italiani in America (In forma di parole 2011), Poeti degli anni Zero (Ponte Sisto 2012).


SABATO 22 SETTEMBRE 2018 ORE 17:00

Con Gian Maria Annovi, Bernardo De Luca, Laura Di Corcia, Eleonora Rimolo. Presentano Augusto Pivanti e Roberto Cescon

Gian Maria Annovi non sarà presente al festival ma in collegamento skype