AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Serena Vitale

Serena Vitale è Professore di letteratura russa e ceca e ha insegnato in vari atenei italiani. Ha tradotto opere di Brodskij, Cvetaeva, Dostoevskij, Holan, Kundera, Mandel'štam, Puškin, Nabokov ecc. Per il lavoro di traduttrice (finora 37 libri) ha ricevuto, tra l’altro, i Premi Mondello, Città di Monselice, della Presidenza del Consiglio. Tra le sue monografie: Il bottone di Puškin, Adelphi, 1995 (Premi Viareggio, Basilicata, Comisso); La casa di ghiaccio, Mondadori, 2000 (Premi Bagutta, Chiara, Brancati); L'imbroglio del turbante, Mondadori, 2006 (Premi Pen Club, Grinzane Cavour); A Mosca, a Mosca!, Mondadori, 2010; Shklovsky: Witness to an Era, 2012, Il defunto odiava i pettegolezzi, Adelphi, 2015 (Premi Napoli, Mondello, Francesco De Sanctis). Tra i volumi curati di recente per Adelphi: Quasi leggera morte di O. Mandel’štam, La mite di Fëdor Dostoevskij, Viaggio sentimentale di V. Šklovskij e Sonečka di M. Cvetaeva.

DOMENICA 17 SETTEMBRE 2017 ORE 12:00
Auditorium Istituto Vendramini
Incontro con Serena Vitale. Presenta Gian Mario Villalta

ATTENZIONE! L'EVENTO E' STATO ANNULLATO