AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Serhij Zadan
Foto di Vladyslav Getman

Nato nel 1974 nell’Ucraina orientale (oggi teatro di guerra), Serhij Žadan è scrittore, poeta e performer. Vive a Charkiv (in russo Charkov’), città prevalentemente russofona, culturalmente molto attiva. Žadan ha scelto di divenire scrittore in ucraino contribuendo moltissimo al rinnovamento della lingua letteraria. Salutato come “il Rimbaud ucraino”, in narrativa è esploso con il romanzo Depeche Mode, pubblicato in Italia nel 2009. Vincitore di 21 premi internazionali, è tradotto in 13 lingue. Polemista e saggista acuto e ironico, è compositore e cantautore, ha creato una band di successo ed è un instancabile ideatore e interprete di progetti culturali multimediali nell’Ucraina orientale, convinto che solo la cultura può portare alla pacificazione e alla costruzione di una civile convivenza.

GIOVEDÌ 15 SETTEMBRE 2016 ORE 18:00
Palazzo Gregoris
Incontro con Serhij Žadan. Presenta Laura Pagliara