AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Tullio Avoledo

Nato in Friuli nel 1957, ha esordito nel 2003 con L’elenco telefonico di Atlantide (Premio Montblanc). Ha poi pubblicato altri undici romanzi, prima per Sironi e poi per Einaudi e Marsilio, tra cui Mare di Bering, Lo stato dell’unione, Tre sono le cose misteriose (Premio Super Grinzane 2006), La ragazza di Vajont, L’anno dei dodici inverni e Un buon posto per morire (scritto con Davide “Boosta” Dileo dei Subsonica). Per Rizzoli è uscita nel 2014 la sua versione delle Baruffe Chiozzotte di Goldoni.
L’ultimo suo romanzo è Chiedi alla luce (Marsilio, 2016). A ottobre Chiarelettere pubblicherà Furland.
Ha collaborato con tre romanzi al “Progetto Metro 2033” del russo Dmitry Glukhovsky. I suoi libri sono stati tradotti in inglese, spagnolo, tedesco, russo, polacco e ungherese.

 

VENERDÌ 19 SETTEMBRE 2014 ORE 12:00
Convento di San Francesco
Incontro con Tullio Avoledo
PRENOTAZIONI PER LE SCUOLE SUPERIORI DALL' 1 AL 15 SETTEMBRE
SABATO 20 SETTEMBRE 2014 ORE 15:30
Piazza San Marco
Incontro con Margaret Atwood. Presenta Tullio Avoledo
In collaborazione con Salone Internazionale del Libro di Torino
(in caso di pioggia Auditorium Concordia)
DOMENICA 21 SETTEMBRE 2014 ORE 19:00
Biblioteca Civica, Chiostro
Incontro con Tullio Avoledo e Sergio Claudio Perroni. Presenta Gian Mario Villalta
(In caso di pioggia Auditorium della Regione)