AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Maria Grazia Calandrone
Foto di Barbara Ledda

Maria Grazia Calandrone è poetessa, scrittrice, giornalista, drammaturga, insegnante, autrice e conduttrice Rai, regista per «Corriere TV». Tiene laboratori di poesia in scuole pubbliche, carceri, DSM. Premi Montale, Pasolini, Trivio, Europa, Dessì e Napoli per la poesia, Bo-Descalzo per la critica letteraria. Ultimi libri Serie fossile (Crocetti 2015, Feltrinelli 2020), Gli Scomparsi – storie da «Chi l’ha visto?» (Pordenonelegge 2016), Il bene morale (Crocetti 2017), Giardino della gioia (Mondadori 2019), Fossils (SurVision, Ireland 2018), Sèrie Fòssil (Edicions Aïllades, Ibiza 2019), l’antologia araba Questo corpo, questa luce (Almutawassit Books, Beirut 2020) e il romanzo Splendi come vita (Ponte alle Grazie 2021, dozzina Premio Strega). Porta in scena il videoconcerto Corpo reale. Ha curato la rubrica di inediti «Cantiere Poesia» per «Poesia» (Crocetti). Sue sillogi compaiono in antologie e riviste di numerosi paesi.

VENERDÌ 21 SETTEMBRE 2012 ORE 21:00
Loggia del Municipio

Tutte donne in questa nuova uscita antologica dei Nuovi poeti italiani, che giunge al suo  numero 6, a cura della poetessa Giovanna Rosadini, che accompagnerà la lettura di Laura Pugno, Maria Grazia Calandrone, Isabella Leardini, Giovanna Frene, Rossella Tempesta, Antonella Bukovaz. Presentano Roberto Cescon e Piero Simon Ostan

Crossroad of European Literature Project, in collaborazione con Vilenica Literarni Festival e Cuirt Literary Festival