AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Veit Heinichen
Veit Heinichen è uno scrittore tedesco (nato in Germania nel 1957) ma vive a Trieste e scrive di Trieste. Laureato in economia a Stoccarda, ha lasciato una carriera avviata per lavorare dapprima come libraio e poi come editore: la casa editrice Berlin Verlag di Berlino di cui è stato cofondatore e direttore fino al 1999, è stata diverse volte in Germania Casa editrice dell’anno. I suoi romanzi di successo sono tradotti in molte lingue. Dal 1997 vive a Trieste, che frequenta dal 1980, dove ha ambientato i suoi romanzi. Già materia per la serie televisiva della rete ARD Commissario Laurenti in Germania, diventerà presto il soggetto per una produzione italiana. Profondo conoscitore della sua terra d’adozione, ha scritto Trieste. La città dei venti (Triest. Stadt der Winde) insieme alla chef Ami Scabar, un libro di viaggio che è una storia delle meraviglie culinarie, culturali, artistiche e storiche della città. Tra i suoi piu recenti romanzi tutti pubblicati con E/o edizioni si ricordano La giornalaia (2017), Ostracismo (2019) e l'ultimo suo lavoro Borderless (2020.