AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Tahar Ben Jelloun
Tahar Ben Jelloun nasce a Fès (Marocco) nel 1944. Poeta, romanziere e giornalista, ha vinto il Premio Goncourt nel 1987. È noto in Italia per i suoi numerosi libri, tra cui Creature di sabbia (1987); Corrotto (1984); Nadia (1996); Il razzismo spiegato a mia figlia (1998), con più di 40 edizioni; L’estrema solitudine (1999); La scuola o la scarpa (2000); L’Islam spiegato ai nostri figli (2001); Jenin (2002); Amori stregati (2003); L’ultimo amico (2004); Non capisco il mondo arabo (2006); Partire (2008). Per il profondo messaggio contenuto nel libro Il razzismo spiegato a mia figlia, nel 1998 gli è stato conferito dall’allora Segretario Generale delle Nazioni Unite, Kofi Annan, il Global Tolerance Award. Nel 2002 ha ricevuto dal Centro Pio Manzù la Medaglia del Senato della Repubblica Italiana.