AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Claudio Simonetti
Claudio Simonetti. Figlio del Maestro Enrico Simonetti, Claudio studia composizione e pianoforte al Conservatorio di Santa Cecilia in Roma. È conosciuto per aver composto o contribuito alla realizzazione di colonne sonore di film italiani e americani, tra cui Profondo rosso, Suspiria, Phenomena, Opera, Jenifer-Istinto asssassino, La terza madre, Il cartaio di Dario Argento e Zombi di Gorge Romero. Inizia giovanissimo la sua carriera come tastierista nel gruppo beat Marco & gli Eremiti, con cui debutta nel 1968 incidendo il 45 giri Raccoglievo margherite/Ecco cosa sei per la Roman Record Company. Nel 1974 fonda il gruppo degli Oliver con Massimo Morante (chitarra), Fabio Pignatelli (basso) e Carlo Bordini (batteria) che, dopo la registrazione della colonna sonora Profondo Rosso, con Walter Martino al posto di Carlo Bordini, cambia il nome in Goblin. Nel 1975 compone Profondo rosso che vende oltre 3 milioni di copie; seguono Roller, Suspiria, Zombi. Nel 1981 compone la musica del fortunatissimo brano Gioca jouer di Claudio Cecchetto. Nello stesso anno pubblica il suo primo album da solista, che raccoglie tutti brani presentati nella trasmissione di Gianni Boncompagni Sotto le stelle. Nel 2001 i Goblin si riuniscono per comporre la colonna sonora del film Non ho sonno di Dario Argento. Suona per diversi anni con la prog metal band Daemonia con cui esegue dal vivo le colonne sonore dei film di Dario Argento, nonché di altri famosi horror quali Halloween o L'esorcista. Nel 2007 viene pubblicata la sua biografia dal titolo Profondo Rock. Claudio Simonetti tra cinema e musica (Coniglio Editore).