AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Veronika Brecelj
Sono nata il 3 maggio 1960 a Buenos Aires (Argentina). Attualmente risiedo a Trieste. Ho conseguito la laurea in Lettere presso l’Università degli Studi di Trieste (il 26/11/1985 a pieni voti assoluti e lode). Sono docente di ruolo presso il liceo scientifico sloveno France Prešeren di Trieste dove insegno storia e filosofia. Collaboro con la sede RAI di Trieste per la quale ho curato una serie di recensioni letterarie per i programmi in lingua sia slovena sia italiana. Collaboro ai quotidiani di Trieste Il Piccolo e il Primorski dnevnik in qualità di redattrice culturale (recensioni, interviste, traduzioni). Ho prestato inoltre la mia collaborazione alle riviste culturali e filosofiche di Lubiana per le quali ho tradotto articoli e saggi di Umberto Eco, Gianni Vattimo e Pier Aldo Rovatti e sulle quali ho pubblicato articoli di argomento filosofico e letterario. Ho tradotto, tra l’altro, Claudio Magris, Il Conde – El Conde , ZTT-Est, Trieste 2003; Pier Aldo Rovatti, La follia, in poche parole – Norost, v nekaj besedah, ZTT-EST, Trieste 2004; Marisa Madieri, Verde acqua – Zelenomodro, Slovenska matica, Ljubljana 2006; Drago Jan?ar, Joyceov u?enec – L’allievo di Joyce Ibiscos, ZTT-EST, Empoli 2006; Claudio Magris, Lei dunque capirà – Saj razumete, Slovenska matica, Ljubljana 2008; Claudio Magris, Alla cieca – Na slepo, Slovenska matica, Ljubljana 2009.