AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Clara Sereni
Clara Sereni è nata nel 1946 a Roma dove ha vissuto fino al 1991, anno in cui - con marito e figlio - si è trasferita a Perugia. Narratrice, editorialista e traduttrice, da decenni è impegnata in politica e nel mondo associazionistico. Nel 1998, sull’onda di una difficile esperienza personale vissuta in famiglia, è stata fra i promotori della Fondazione "La città del sole" - Onlus (di cui è presidente), che costruisce progetti di vita per persone con disabilità psichica e mentale. Dopo il romanzo d’esordio, Sigma epsilon (1974), ha pubblicato Casalinghitudine (1987) che sta per uscire negli USA. Poi Manicomio primavera (1989) volume di racconti pubblicato in Argentina, Il gioco dei regni (1993), in cui ritornano personaggi già apparsi in Casalinghitudine. Sono seguiti l’altra raccolta di racconti Eppure (1995) e gli interventi a sfondo sociale di Taccuino di un’ultimista e Passami il sale. Clara Sereni ha inoltre curato le opere collettive Mi riguarda (in cui fa un resoconto della sua vicenda famigliare) e Si può?. Tra le sue ultime opere ricordiamo Le Merendanze e Il lupo mercante.