Presentato LibrINsieme a Udine

LibrINsieme si apre giovedì 24 novembre con l’anteprima nazionale del nuovo libro del poeta Pierluigi Cappello, “Stato di quiete” (Rizzoli), che raccoglie i versi distillati dall’artista negli ultimi 4 anni e ha la prefazione di Jovanotti.

Dal 24 al 27 novembre 2016 torna a Udine LibrINsieme, al via giovedì 24 novembre alle 18.00 nello Spazio Autori (Padiglione 6) della Fiera, con la presentazione in anteprima nazionale del nuovo libro del poeta friulano Pierluigi Cappello, “Stato di quiete” (Rizzoli), che raccoglie i versi distillati dall’autore negli ultimi quattro anni. Un diario intimo e universale di contemplazione e di coraggio, con la prefazione di Jovanotti che della poesia di Cappello commenta: «è una folgorazione, parole che invece di venire lette sono loro a leggere me. Con versi così si può riparare il mondo». Pierluigi Cappello dialogherà del suo nuovo libro con Omar Monestier, direttore del Messaggero Veneto e con Gian Mario Villalta, poeta e scrittore, direttore artistico di pordenonelegge.

La seconda edizione di LibrINsieme, che i promotori hanno incastonato nel programma di IdeaNatale, si conferma vetrina editoriale e letteraria di riferimento per le case editrici, le librerie, gli autori, operatori e naturalmente per il pubblico, che a Udine potrà contare su anteprime e protagonisti di primissimo piano. Promosso dalla Fondazione Pordenonelegge.it con Udine e Gorizia Fiera, curato da Gian Mario Villalta, Alberto Garlini e Valentina Gasparet, LibrINsieme è realizzato in sinergia con la Fondazione CRUP. Scandirà il conto alla rovescia per un Natale di storie, di racconti, di personaggi da sfogliare insieme sotto l’albero e parlerà anche ai più piccoli con lo spazio ragazzi in cui si alterneranno incontri, eventi e animazioni con protagonisti familiari ai bambini».  L’edizione 2016 è realizzata in sinergia con la Fondazione CRUP e con il main partner Banca di Udine Credito Cooperativo - in collaborazione con Camera di Commercio di Udine e Provincia di Udine, con il patrocinio del Comune di Udine.



«Il mondo, alla fine, è fatto per finire in un bel libro. Regalare e leggere un libro migliora noi stessi, apre gli orizzonti, crea relazioni e, nel caso specifico di LibrINsieme,  mette a buon frutto competenze ed eccellenze  - afferma Luisa De Marco, Presidente di Udine e Gorizia Fiere La rinnovata collaborazione tra la Fiera di Udine e Fondazione Pordenonelegge inserisce  l’editoria, il  piacere della lettura e dell’incontro nell’evento fieristico Idea Natale per far conoscere ad un vasto pubblico la ricchezza e la vivacità culturale del territorio ma non solo, perché LibrINsieme significa anche sostegno all’editoria  e a tutto il sistema, anche imprenditoriale, che vi ruota attorno».

«LibrINsieme 2016 rinnova il suo invito per un lungo e festoso week end a Udine con una trentina di eventi e con oltre 50 protagonisti, con un progetto “junior” dedicato ai giovani lettori e alle loro famiglie  - spiega il Presidente della Fondazione Pordenonelegge.it Giovanni Pavan – Accoglieremo il pubblico con una qualificata selezione di autori e anteprime e con le nuove proposte di venti  case editrici e librerie del territorio: per scoprire e scegliere i libri che ci accompagneranno fino alle festività natalizie».

LibrINsieme 2016 nel Padiglione 6 - Spazio autori sarà nel segno delle grandi anteprime e delle novità: venerdì 25 novembre, alle ore 17.30, due protagonisti familiari al grande pubblico, l’esperto nutrizionista Pier Luigi Rossi e l’attrice e conduttrice radio-televisiva Enrica Bonaccorti converseranno di un tema di interesse diffuso, e quotidiano: “Conosci il tuo corpo, scegli il tuo cibo. Il metodo molecolare per una alimentazione consapevole”. Perché scegliere il miglior cibo significa prima conoscere il proprio ‘Io biologico’: Pier Luigi Rossi racconterà la “dieta molecolare”, frutto di studi accurati, per rispondere alle numerose richieste (benessere, estetica, etica) che da più parti si concentrano sul cibo.

Sabato 26 novembre alle 11.00 riflettori su “GOLfinger. Ricette tra tradizione e creatività dalla serie TV di GamberoRosso”. Un’opportunità davvero speciale per incontrare Andrea Golino, lo Chef  -  o meglio, Personal Chef – di GOLfinger su Gambero Rosso. A Udine racconterà la sua Finger Cuisine rivisitando un classico della cucina regionale attraverso uno speciale show cooking, affiancato da Roberta Colle, di 4diGusto.

Alle 17.30 lo psicanalista Massimo Recalcati torna a Udine con “Il mistero delle cose. Nove ritratti di artisti” (Feltrinelli).  Con questo saggio l’autore, voce fra le più amate del pensiero del nostro tempo, si svela  in una dimensione finora inedita, quella di appassionato esploratore dell’arte e della pittura. Il suo nuovo libro è un volume riccamente illustrato che intreccia arte e psicanalisi con focus dedicati all’artista friulano Giorgio Celiberti e a Giorgio Morandi, Alberto Burri, Emilio Vedova, William Congdon, Jannis Kounellis, Claudio Parmiggiani, Alessandro Papetti, Giovanni Frangi.

Domenica 27 novembre alle 15.30 un giovane protagonista che ha fatto molto parlare di sé: Giacomo Mazzariol poco piu’ di un anno fa caricava su YouTube un corto, The Simple Interview, girato assieme al fratello minore Giovanni che ha la sindrome di Down. Il video ha avuto un'eco virale,  catalizzando l’attenzione dei media anche all’estero. E’ nato cosi’ il libro Mio fratello rincorre i dinosauri (Einaudi, 2016), che l’autore presenterà in dialogo con lo scrittore Alberto Garlini, curatore di pordenonelegge.

Alle 17.30 ecco un’altra novità, freschissima di scaffale: l’ultimo romanzo di Andrea Scanzi, editorialista e firma di punta del Fatto quotidiano, volto televisivo popolarissimo. Il suo ultimo lavoro si intitola “I migliori di noi” (Rizzoli). Scanzi ne parlerà in dialogo con la curatrice di pordenonelegge Valentina Gasparet, ripercorrendo un plot generazionale dedicato all’amicizia e all’amore.

Accanto alle novità dello Spazio Autori, ecco i protagonisti dello Spazio Incontri al Padiglione 9, dedicato agli autori del territorio: si parte venerdì 25 novembre (ore 16.30) con la presentazione di “Eco. S. femminile, plurale” (Kappavu). A LibrINsieme le autrici, Mariaelena Porzio e Carmen Gasparotto, racconteranno i loro 26 racconti e l’alchimia artistica che ha ispirato il progetto. Sempre venerdì,  alle 17.30 riflettori su un Manuale di drammaturgia bilingue italiano/friulano, “Come scrivere un testo teatrale / Cemût scrivi un test teatrâl”, con Alessandro Di Pauli e Manuela Malisano. Sabato 26 novembre alle 11.30 “Diario di bordo di un alpino”: un libro-inchiesta dell’udinese Luciano Premoso, che ricostruisce l’odissea dello Jancris e l’avventura del Mikado 56 e di Capitan Pelo con la tensione dei grandi libri di mare. Alle 16.30 lo scrittore Massimiliano Santarossa presenta il suo recentissimo “Padania” (Biblioteca dell’Immagine), in dialogo con Roberto Mete del Mucchio Selvaggio: un ritratto familiare, sociale, geografico, economico, che mette radici negli anni della grande crisi economica. Domenica 27 novembre a LibrINsieme torna lo scrittore Paolo Morganti, appassionato ed esperto delle storie di benandanti e di molte altre suggestioni legate alla storia friulana: dialogherà con Gabriella Bucco di “Curiosità, intrighi e mistero nel Friuli antico e in quello moderno”. Alle 16.30 ancora un formidabile protagonista: il cantautore e scrittore Gigi Maieron ripercorrerà le pagine di un suo successo, il libro La neve di Anna (Premio Leggimontagna) e di altri suoi lavori che uniscono musica e poesia,  radici e presente, dialogandone con l’autore e regista Paolo Patui.

 

LibrINsieme 2016 sarà anche Junior, per condividere la gioia del libro insieme ai più piccoli e alle loro famiglie. Nello Spazio Autori (Padiglione 6) venerdì 25 novembre alle 10.15, e in un secondo turno alle ore 11.15, un affascinante viaggio alla scoperta dei segreti del cielo con l’astronomo Massimo Ramella: una “piccola lezione di astronomia” per gli studenti della scuola primaria, tra buchi neri, pianeti extrasolari e galassie lontanissime. E alle 15.30 “Vivantigone”, uno spettacolo a cura delle ragazze e dei ragazzi dell'istituto Comprensivo 2 di Udine e del Conservatorio Statale di Musica J.Tomadini.

Sabato 26 novembre nello Spazio Incontri (Padiglione 9): alle 15.00 “L'ultimo della classe”, incontro con Alfredo Stoppa per trattare, in maniera non scontata, la tematica del bullismo. E alle ore 17.30, sempre al Padiglione 9, Alfredo Stoppa conduce con Massimiliano Riva l’incontro laboratorio Chiara e Scuro”, ispirato al’omonimo albo illustrato.  Domenica 27 novembre appuntamento con le storie della mitica Peppa Pig: alle 10.30 e alle 15.00, giochi e laboratori creativi con “Peppa intorno al Mondo”, a cura di Promolettura Giunti Editore e Libreria Baobab.  E alle 17.30 gran finale di “LibrINsieme Junior” con M.O.L.L.A. ovvero Magazine Onnivoro di Lapis e Linguacce Argute, il primo giornale pensato per i bambini dai sei agli undici anni carichi come molle, che vogliono curiosare tutto il mondo attorno a sé, presentato dalla Libreria La Pecora Nera.

Per raggiungere LibrINsieme da Pordenone: sabato 26 novembre appuntamento con la nuova escursione di “pordenonelegge il territorio”. Alle 14 i partecipanti partiranno alla volta del quartiere fieristico di IdeaNatale, per un pomeriggio di incontri ed emozioni letterarie. Prenotazioni fino a esaurimento dei posti presso la Fondazione Pordenonelegge.it  tel. 04341573200.

LibrINsieme è realizzato in sinergia con la Fondazione CRUP, in collaborazione con Librerie Coop, media partner Messaggero Veneto. Hanno collaborato Edizioni Biblioteca dell'ImmagineBaobab, Libreria dei ragazzi.

 


ALLEGATI

Programma visita a Udine per LibrINsieme »

Programma eventi a LibrINsieme »

Coupon ingresso ridotto »