Le voci di Caterpillar all'Hemingway 2016

Raccontare il Premio Hemingway, e i suoi protagonisti, in presa diretta dal palcoscenico, con il ritmo e l’incedere di uno dei programmi “cult” della radio nazionale, Caterpillar, in onda tutti i giorni su Radio2 Rai: incrociando con “profonda leggerezza” cultura e attualita’, l’umano e il sublime di grandi protagonisti della letteratura e del pensiero del nostro tempo.

Sono i presupposti della cerimonia chiamata a scandire, sabato 25 giugno, le fasi clou del Premio Hemingway 2016 sabato 25 giugno a Lignano Sabbiadoro. Saranno Massimo Cirri, scrittore e psicologo, autore e voce di Caterpillar su Radio2 Rai, e Marta Zoboli, attrice e cabarettista, talento emergente del programma, i conduttori dell’evento di Premiazione che ci permettera’ di conoscere da vicino i vincitori 2016: lo scrittore Luis Sepúlveda per la letteratura, il filosofo Massimo Cacciari per “l’avventura del pensiero”, il fotografo George Tatge nella sezione racconto per immagini/fotolibro e lo scrittore israeliano Aharon Appelfeld nella sezione “la vita e l’opera”. Da quest'anno la cerimonia di premiazione si svolgera' al Cinecity di Lignano Sabbiadoro, dalle 18.



La partecipazione è prenotabile fino ad esaurimento posti alla Fondazione Pordenonelegge.it (tel. 0434.1573100) o scrivendo a [email protected].

Massimo Cirri, voce fra le piu’ amate della radio italiana - prima dai microfoni di Radio Popolare, quindi a Radio2 – ha grande dimestichezza con il palcoscenico: e’ autore teatrale per Lella Costa e condivide spesso le scene con protagonisti del teatro, come Natalino Balasso, e dell’attualita’ come Andrea Segrè. Per Feltrinelli, dopo A colloquio. Tutte le mattine al Centro di salute mentale e Il tempo senza lavoro è fresco autore del libro “Un’altra parte del mondo”, che ricostruisce la storia di Aldo Togliatti, figlio del leader storico del Partito Comunista Italiano. Marta Zoboli, attrice diplomata alla École Philippe Gaulier di Parigi, ha affinato la sua comicità nei teatri e nei festival europei recitando in diverse lingue. In Italia ha calcato le scene al fianco dell'attore Walter Leonardi e ha lavorato negli spettacoli più importanti di Paolo Rossi oltre che nel “Sogno di una notte di mezza estate” diretto da Gioele Dix. La sua verve comica e’ sbocciata su Zelig Off (2010) e l’anno dopo su Zelig, con il trio comico Sagapò, insieme ai comici Gianluca De Angelis e Gianmarco Pozzoli. Dalla scorsa edizione e’ voce di riferimento come inviata di Caterpillar su Radio2 Rai.

Con Massimo Cirri e Marta Zoboli condivideranno il palcoscenico della premiazione i due scrittori Alberto Garlini, Presidente di Giuria, e Gian Mario Villalta, componente della Giuria del Premio Hemingway con Pierluigi Cappello e Italo Zannier, e con il Sindaco di Lignano Luca Fanotto e la Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani. Anche quest’anno il Premio Hemingway sara’ una festa di pensiero e di parole nel segno di un’icona della letteratura mondiale d’ogni tempo, Ernest Hemingway, grande esploratore dell’animo umano, mentore di quella Lignano “Florida d’Italia” che tanto aveva amato nei suoi soggiorni in Italia. Il pubblico del Premio Hemingway potrà incontrare Luis Sepulveda, Massimo Cacciari, George Tatge e Aharon Appelfeld da giovedì 23 a sabato 25 giugno in quattro appuntamenti al Centro Kursaal. Anche per gli incontri con gli autori al Kursaal la partecipazione è libera previa prenotazione alla Fondazione Pordenonelegge.it (tel. 0434.1573100) o via mail a [email protected]), fino a esaurimento dei posti disponibili.

Vita, favola e romanzo è il tema dell’incontro che vedrà protagonista Luis Sepúlveda venerdì 24 giugno, alle 18.30. Massimo Cacciari dialogherà del saggio con il giornalista Antonio Gnoli venerdì 24 giugno alle 21.00. Aharon Appelfeld converserà con Gian Mario Villalta di Oltre la disperazione, titolo del suo ultimo libro, sabato 25 giugno alle 11. E il fotografo George Tatge, premiato per il libro “Italia Metafisica”, dialogherà dell’opera con lo storico della fotografia Italo Zannier nell’incontro introduttivo, in programma giovedi’ 23 giugno alle 18.30, organizzato in collaborazione con “Incontri con l’autore e con il vino”. Con l’edizione 2016 del Premio Hemingway si inaugura un articolato programma di eventi collaterali dal 22 giugno. Info: www.premiohemingway.it

Il Premio Hemingway 2016 è promosso dal Comune di Lignano con il sostegno degli Assessorati alla Cultura e alle Attività Produttive della Regione Friuli Venezia Giulia, attraverso la collaborazione con la Fondazione Pordenonelegge.it.