Premio a Pnlegge e Servizi CGN

Servizi CGN e Fondazione Pordenonelegge.it fra i protagonisti del Premio Cultura + Impresa 2015 lunedì 16 maggio, in Triennale a Milano

Il primo gruppo nel mercato nazionale della consulenza fiscale business to business recentemente premiato come Great Place to Work, e Fondazione Pordenonelegge.it, promotrice di uno dei più importanti festival letterari d’Italia, hanno ricevuto questa mattina la menzione speciale del Premio per il progetto “La felicità al lavoro. Un’opera corale”, pubblicazione che raccoglie 22 racconti dai corsi di scrittura creava curati da Alberto Garlini e Gian Mario Villalta. Il workshop di Premiazione che si è svolto al Teatro Agorà della Triennale ha visto dunque protagoniste, insieme ai rappresentanti di alcune delle più note e innovative aziende e realtà culturali italiane – il direttore della Fondazione Pordenonelegge.it Michela Zin e la responsabile dei progetti culturali Servizi Cgn Marta Bertani: sono state loro a ritirare la menzione speciale assegnata nell’ambito della 3^ edizione del Premio per la sezione dedicata ai migliori progetti di Sponsorizzazione, partnership culturale e produzione culturale d’Impresa in Italia.

Il progetto premiato a Milano era nato da una salutare provocazione: è possibile narrare la felicità sul lavoro? Per rispondere a questa domanda, Servizi CGN e Pordenonelegge.it avevano organizzato un corso di scrittura creativa aperto sia ai collaboratori aziendali sia al pubblico esterno con studenti e professionisti provenienti da settori diversi. A lezioni di storytelling e laboratori, tenuti da Alberto Garlini e Gian Mario Villalta, curatore e direttore artistico di pordenonelegge, si sono affiancati momenti di fecondo confronto con imprenditori come Vladi Dukcevich dell’azienda Principe e scrittori come Pino Roveredo e Federica Manzon. Per chiudere, due spettacoli teatrali dedicati a Camillo e Adriano Olivetti, messi in scena grazie alla partnership con il Teatro Comunale Giuseppe Verdi di Pordenone. Il progetto si è poi concretizzato nella pubblicazione del libro “La felicità al lavoro. Un’opera corale”, presentato proprio a pordenonelegge 2015. Il volume, che raccoglie i racconti dei 22 partecipanti al corso di scrittura creativa, è una narrazione polifonica e libera del lavoro e della realtà aziendale, nonché un originale  esempio di come un’azienda possa creare narrativa. Il progetto nel suo complesso, privo di fini di lucro, ha promosso una comunicazione sociale legata al tema della felicità ed è stato un segnale concreto di innovazione nelle relazioni tra impresa e istituzioni, tra produzione e cultura.