Parte venerdì 22 pordenonescrive

Al via venerdì 22 gennaio, la VII edizione di pordenonescrive, la scuola di scrittura creativa della Fondazione Pordenonelegge.it. Sarà affidato a Marcello Fois, uno dei più amati scrittori italiani contemporanei, il corso principale di pordenonescrive, che da domani al 13 febbraio 2016 propone 30 ore di lezione.

Cosa ci insegnano i classici? Sarà il tema portante delle lezioni di Fois; la lettura attenta e intelligente delle grandi opere letterarie, dai “Promessi sposi” a “Cuore” e “Pinocchio”, passando per i ‘classici’ stranieri e contemporanei, si trasformerà in suggerimenti per scrivere meglio. Guardando a un altro versante di scrittura, sarà Andrea Cotti, autore e stimatissimo sceneggiatore di fiction di punta del piccolo schermo - da “L’ispettore Coliandro” a “Squadra Mobile” - a proporre le sue lezioni su “Scrivere una sceneggiatura, le parole che diventano immagini, la letteratura che diventa cinema”.

I due curatori di pordenonescrive, gli scrittori Alberto Garlini e Gian Mario Villalta, attiveranno un laboratorio speciale accompagnando i partecipanti alla (ri)scoperta di due grandi autori contemporanei, Milan Kundera e Jamaica Kincaid. Pordenone, quindi, come capitale della scrittura creativa italiana: nella città che da sedici anni ospita e promuove un grande festival di letteratura sono fiorite nell’ultimo decennio molte firme della migliore scena letteraria italiana. Info: [email protected] tel. 0434.1573100.