Positiva partenza per librINsieme

Pubblico delle grandi occasione per l’inaugurazione della prima edizione di LibrINsieme, con Mauro Corona accolto da un festoso sold out: e si preannuncia altrettanto incandescente il primo week end della rassegna, promossa nell’ambito di Idea Natale dalla Fondazione Pordenonelegge.it con Udine e Gorizia Fiera.

Sabato 28 e domenica 29 novembre ospiti d’eccezione, 31 incontri e ben 22mila libri accoglieranno il pubblico, fra novità editoriali, classici, fuori catalogo, volumi “di versi” e libri ‘corsari’ dell’editoria pirata. Fra i protagonisti della giornata di sabato 28 ottobre lo scrittore friulano Paolo Maurensig, che alle 17 presenterà il suo ultimo libro “Teoria delle ombre” in dialogo con lo scrittore Alberto Garlini.  Con il fiuto e il passo del narratore di razza, e con la sua profonda conoscenza del mondo degli scacchi, Paolo Maurensig indaga sulla morte del grande campione Alexandre Alekhine cercando di scoprire "ciò che solo il romanzo può scoprire". Alle 18.30 appuntamento con Devis Bonanni, l’autore di Pecoranera da dieci anni testimonial di una vita alternativa e sostenibile fra le montagne della Carnia. Nell’anno di Expo presenta a LibrINsieme “Il buon selvaggio. Vivere secondo natura migliora la vita” (Marsilio editore) in dialogo con il giornalista Lorenzo Marchiori. Il buon selvaggio dei tempi moderni ritrova così una solitudine terapeutica in un continente sovrappopolato.



Sempre sabato, alle 15 LibrINsieme propone in anteprima un’affascinante novità della saggistica, “L’autenticità nell’arte contemporanea”, a firma della docente di Ca’ Foscari Chiara Casarin, in uscita per Zel edizioni. Con  Gianni Di Capua l’autrice converserà dei significati di autenticità e autorialità e della loro evouluzione, perché non è detto che ‘falso’ sia per sempre: valore artistico e valore di mercato non sempre coincidono e un giudizio di falsità potrebbe mutare nel tempo …

Storia e racconto letterario si incrociano alle 12.00 con l’evento proposto da Biblioteca dell’Immagine,La Grande Guerra a piedi”. Nicolò Giraldi, con Paola Tantulli e Nicola Angeli ripercorrerà la sua fantastica avventura: uno zaino, pochi soldi in tasca e la convinzione di voler camminare in solitaria per due mesi ripercorrendo la linea di fuoco della Prima guerra mondiale. Da Londra a Trieste, per vedere e osservare con i propri occhi, quello che è stato e quello che è rimasto. Sempre in bilico fra storia e letteratura il romanzo che si presenta alle 16.30 nello spazio ragazzi, “Storia di una bici azzurra nel grigio-verde della Guerra” (Ediciclo). L’autore, Alfredo Stoppa, racconterà il grande sogno di possedere una bici ai tempi della Grande guerra, in dialogo con Lorenza Stroppa.  Per la narrativa alle 11 Paolo Morganti presenta “L’ira dell’alchimista” e alle 16.00 riflettori su “Polvere e cenere”, romanzo di Gianni Zanolin introdotto da Marco Minuz. La poesia troverà molti momenti importanti: alle 11.30 Letture di Natalia Bondarenko, Gabriella Musetti, Guido Cupani, Dario De Nardin, Sandro Pecchiari, Federico Rossignoli. Alle 16.30 si presenta “Pordenone poesia community, Antologia 2011-2015” e alle 17.30 spazio alla Gialla, la collana di poesia avviata dall’editore Lieto Colle con pordenonelegge. Ne parleranno le autrici Maddalena Lotter e Giulia Rusconi in dialogo con Roberto Cescon. Sempre sabato, alle 15.30 in collaborazione con lo Studio Bibliografico Aurora il focus sull’editoria pirata fra libri corsari, falsi, scambiati, ritirati e censurati. Ne converseranno  Gianandrea Ferrari e Gian Mario Villalta.

Molte le iniziative nello spazio ragazzi, come la lettura-laboratorio di Luigina Del Gobbo “Vorrei un tempo lento” e “Aspettando Natale Storie e racconti per Grandi e Piccini”. La terza giornata di LiibrINsieme culminerà alle 19 nello spazio “book & food” con “Erbe, funghi e dintorni” a cura di Ennio Furlan, in dialogo con Fabiana Romanutti.

La 1^ edizione di LiibrINsieme, in programma fino a domenica 29 novembre, è promossa da Fondazione Pordenonelegge.it e Udine Fiera in sinergia con Fondazione CRUP, a cura di Gian Mario Villalta, Alberto Garlini e Valentina Gasparet.


ALLEGATI

Programma librINsieme 2015 »