Riparte pordenonelegge il territorio

Pordenonelegge il territorio: con l'arrivo del 2015 si riparte dalla Pedemontana pordenonese con un itinerario ricchissimo che spazierà da Valvasone a Spilimbergo e Magredi, per poi esplorare l’Alto Livenza con Polcenigo, Caneva e Villa Frova. Approfondire la conoscenza del territorio attraverso la voce, le esperienze e la visione di interpreti e ‘Ciceroni’ d’eccezione: questo l’obiettivo dell’iniziativa ideata e promosso dalla Fondazione Pordenonelegge, in collaborazione con: Friulovest Banca, Turismo FVG, Pordenone with love, UTE Pordenone, STI e con l’organizzazione tecnica di Antonietti Viaggi.

Appuntamento quindi sabato 7 febbraio 2015, per una giornata intera attraverso strade, paesi e luoghi che rendono unici la Pedemontana, in un viaggio arricchito da letture, incontri, visite, momenti ludici e di degustazione. Più che viaggiatori, gli amici che si imbarcheranno con Pordenonelegge il territorio sono dunque ‘cacciatori’ di emozioni, di sensazioni e suggestioni legate a una terra da conoscere e magari riscoprire. Testimonial della Pedemontana saranno, sabato 7 febbraio, due voci note e apprezzatissime della letteratura del nostro tempo, gli scrittori Tullio Avoledo, di Valvasone, e Irene Cao, cresciuta a Caneva. Insieme a loro sarà più facile capire e sperimentare la forza di quei luoghi, a bordo del pullman che partirà alle 9 dalparcheggio dell’ospedale in via Montereale e rientrerà a Pordenone intorno alle 18. Lungo il tragitto sono previste le visite alla città, al Duomo e al Castello di Valvasone, alla scuola mosaicisti, alla città e al Duomo di Spilimbergo, a Vivaro con pranzo da Gelindo dei Magredi, e quindi a al Gorgazzo e a La Santissima di Polcenigo, a Caneva e Villa Frova, dove si sosterà per assaporare molte tipicità del territorio. Adesioni dal 7 gennaio 2015 presso la Fondazione Pordenonelegge.it (via del Castello 4/a) o da Antonietti Viaggi (Via Mantica Princivalle 34).
Tutti i percorsi saranno visualizzabili anche all’interno dell’applicazione Cityteller, la mappa letteraria che geo-localizza i luoghi dei libri. 

ALLEGATI

Programma 7 febbraio 2015: La Pedemontana pordenonese »