Pordenonelegge e il mondo dei ragazzi

I libri dei ragazzi, i cartoonist più amati, gli autori che parlano agli adulti ma anche ai più giovani, i laboratori che proiettano anche i bambini nei linguaggi più attuali dell’arte e della filosofia. Pordenonelegge, da mercoledì 17 a domenica 21 settembre, offrirà uno spazio dedicato ai piccoli lettori, ospitando innanzitutto gli scrittori cult della letteratura per ragazzi: Roberto Piumini, Beatrice Masini, Chiara Carminati, Pierdomenico Baccalario e Andrea Valente saranno protagonisti di incontri imperdibili per i più giovani, ma in fondo anche per gli adulti. Come nel caso di “Ciao. Tu”, l’incontro di presentazione del successo scritto a quattro mani da due fra i maggiori autori italiani per ragazzi, Beatrice Masini e Roberto Piumini - diventato, dopo quindici anni di ristampe, un grande classico tra i romanzi di formazione (sabato 20 settembre, ore 11.30 Chiostro della Biblioteca Civica). E ci saranno anche gli autori per adulti che sanno raccontare ai ragazzi: come Paolo Di Paolo, già finalista al Premio Strega e al suo esordio in veste di autore per l’infanzia. O come Loredana Lipperini, che al pubblico di Pordenonelegge presenterà il suo “Pupa”, un romanzo ‘fanta-sentimentale’ su un futuro di nipoti sostituti che accompagnano i più anziani nelle loro giornate (sabato 20 settembre, ore 16 Biblioteca Civica).



Fra gli incontri più attesi, senza dubbio, quello con Pierluigi Cappello, altro esordiente della scena letteraria giovane con“Ogni goccia balla il tango. Rime per Chiara e altri pulcini” (Rizzoli) che si presenta in anteprima a Pordenone, nel dialogo con Susanna Tamaro e Pia Valentinis, coordinato da Valentina Gasparet. Versi come colori, rime per dipingere la natura e le sue magie. Pierluigi Cappello parla ai bambini. E lo fa nella sua lingua: la poesia. Sono parole leggere, stupite, ammirate, sono rime che si fanno cielo, notte, neve, pioggia, animali. Un regalo per i piccoli lettori, e per i grandi che già lo conoscono e amano la sua poesia.

A Pordenonelegge ragazzi anche i grandi illustratori e cartoonist: ci sarà il ‘papà’ di Lupo Alberto per esempio, Silver, al secolo Guido Silvestri, artefice di uno dei character divenuto fra i più famosi nel panorama fumettistico italiano (venerdì 189 settembre, ore 10 Palaprovincia). Ci sarà il ‘disneyano’ Lorenzo Pastrovicchio, artefice del grande ritorno di Paperinik, e altri illustratori importanti, come il premio Andersen 2014 Desideria Guicciardini. Non mancheranno laboratori e curiosità: si preannunciano imperdibili il laboratorio di filosofia per bambini "Piccoli saggi", condotto da Carlo Maria Cirino per introdurre i bambini al ragionamento filosofico portandoli a giocare col pensiero e il linguaggio, e quello "Artisti pop-up" di Roberta Garlatti, che porterà ad esplorare gli artisti più noti del Novecento e a sperimentarli attraverso la lettura e combinazioni cromatiche e compositive.  A inaugurare gli incontri di Pordenonelegge ragazzi sarà la scrittrice e giornalista britannica Nicola Davies (mercoledì 17, ore 9.30 Biblioteca Civica), che racconterà gli animali e soprattutto la sua esperienza in mezzo ai leoni.

La nuova edizione del concorso “Caro autore, ti scrivo”, dedicato a tutti i giovani lettori tra i 12 e i 14 anni e promossa dalla Fondazione pordenonelegge.it, ha selezionate alcune fra le migliori pubblicazioni della letteratura per ragazzi degli ultimi tempi: La signorina euforbia di Luigi Ballerini, il menzionato Ciao, tu di Beatrice MasiniRoberto Piumini, e L'ombra di Amadeus di Pierdomenico Baccalario.  Le recensioni sotto forma di lettera all’autore devono essere inviate entro e non oltre venerdì 12 settembre 2014. Per trasmettere l’elaborato è necessario accedere al sito  www.pordenonelegge.it sezione Concorso “Caro autore, ti scrivo...”, compilare l’apposito form e allegarlo in formato pdf o word. Spetterà poi a una giuria di qualità, composta da Andrea Valente (Presidente), Silvia De IuriAlessandra GabelliValentina GasparetElisabetta PierettoPaola Schiffo, scegliere i vincitori. Nell’ambito della XV edizione di pordenonelegge.it verranno premiati i primi tre “critici in erba” per ciascun titolo, che si aggiudicheranno la pubblicazione del loro lavoro sul sito www.pordenonelegge.it, riceveranno una pergamena autografata dall’autore recensito e una selezione di libri pubblicati dagli editori che rientrano nella selezione. Tutte le lettere pervenute verranno consegnate agli autori a cui sono rivolte e rappresenteranno un importante riferimento per la conduzione degli incontri. Il regolamento del concorso e tutte le informazioni nel sito www.pordenonelegge.it Il programma dei ragazzi di pordenonelegge 2014, realizzato con la collaborazione di Elisabetta Pieretto, è consultabile sul sito www.pordenonelegge.it. Il festival è promosso dalla Fondazione Pordenonelegge, a cura di Gian Mario Villalta (Direttore Artistico), Alberto Garlini e Valentina Gasparet.

 

 

Info stampa: [email protected] - cell 3922067895 - 3356023988