Doppio riconoscimento al FoF

Miglior programma e miglior video. Pordenonelegge porta a casa da Bologna in occasione del FOF - Festival of Festivals Awards 2014 un doppio risultato. E va in finale anche per poster e video promo dell'iniziativa. Organizzata in occasione di Biografilm Festival, la cerimonia di premiazione si è svolta nella serata di ieri – sabato 14 giugno – al Cinema Lumière di Bologna, sede della storica Cineteca bolognese, e ha offerto l'occasione per tributare un riconoscimento pubblico alle centinaia di festival che operano nell'ambito del cinema, musica, teatro, culture e scienze e "che - come ha detto l'organizzatore Andrea Romeo - in questi anni difficili sono tra le cose più positive che l'Italia ha saputo proporre e soprattutto mantenere nonostante la crisi".



Dopo Matera 2013, dove pordenonelegge aveva vinto sempre nella categoria "printed program" (entrambi realizzati dallo Studio DM+B - l'edizione 2013 stampata grazie a Graphistudio), si aggiunge in questa edizione 2014 degli Awards il riconoscimento al video che aveva raccontato l'edizione 2012 del festival, realizzato da Francesco Guazzoni con la musica di Remo Anzovino.

Intanto, pordenonelegge 2014 è già conto alla rovescia: novanta giorni ci separano dalla XV edizione che sarà presentata come sempre nel mese di luglio. Centinaia, anche quest’anno, le voci del pensiero, della scienza, dello spettacolo e dello sport, i protagonisti della riflessione sull’arte, la storia, l’economia e l’attualità, e naturalmente gli scrittori e saggisti che si avvicenderanno sul grande palcoscenico del festival, in una trentina di suggestive location nel centro storico di Pordenone.