AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Sergio Castellitto

Sergio Castellitto, attore, sceneggiatore e regista, ha interpretato alcuni fra i più importanti film europei come La Famiglia di Ettore Scola, Le Grand Bleu di Luc Besson, L’Uomo delle Stelle di Giuseppe Tornatore, Il Grande Cocomero di  Francesca Archibugi, Va Savoir! di Jacques Rivette, Caterina va in Città’ di  Paolo Virzì, La Stella che non c’è ’ di Gianni Amelio, Il Regista di MatrimoniL’Ora di Religione di Marco Bellocchio Ricette d’amore di  Sandra Nettlebeck,  e poi  Le Cronache di Narnia : Il Principe Caspian di Andrew Adamson.

Negli anni si è dedicato molto alla regia, dirigendo i seguenti film:
1998 Libero Burro.
2004 Non Ti Muovere (Un Certain Regard a Cannes) dal romanzo di Margaret Mazzantini.
2010 La Bellezza del Somaro
2012 Venuto al Mondo/Twice Born dal romanzo di Margaret Mazzantini.
2015 Nessuno si salva da solo dal romanzo di Margaret Mazzantini
2017 Fortunata, (Un Certain Regard a Cannes) scritto da Margaret Mazzantini

Per il piccolo schermo Castellitto ha interpretato diversi film tra cui: Cane sciolto di Giorgio Capitani (1989/93); Il grande Fausto (Coppi) di Alberto Sironi (1993); Il Priore di Barbiana (Don Milani) di Antonio e Andrea Frazzi (1997); Padre Pio di Carlo Carlei (1999) e Ferrari (2001) sempre per la regia di Carlo Carlei, prodotto da Angelo Rizzoli per Mediaset. Nel 2008 è uscito O’Professore regia di Maurizio Zaccaro. Sempre per la regia di Maurizio Zaccaro è il protagonista del film “Il Sindaco pescatore”, trasmesso da RAI 1 nel 2016.
Ha interpretato Giovanni Mari, lo psicanalista della serie culto In Treatment, andata in onda su Sky a partire da Aprile 2013 conclusasi a Marzo 2017 con la terza stagione finale.

Per le sue interpretazioni ha ricevuto numerosi premi, tra gli altri:

- Pardo d’oro alla carriera nel 2013 al Festival di Locarno

- Marc’Aurelio d’argento come miglior attore per “Alza la testa” di Alessandro Angelini nel 2009, al Festival del Cinema di Roma

- Nastro d’Argento miglior attore europeo nel 2007;

- Premio EFA (Oscar del cinema europeo): migliore attore protagonista per “L’ora di religione” di Marco Bellocchio e ”Bella Martha” di Sandra Nettelbeck;

- Premio Vittorio De Sica come migliore attore protagonista per” L’ora di religione” di Marco Bellocchio;

- Premio Flaiano come migliore attore per “Zorro” di Margaret Mazzantini;

- Ciak d’Oro come migliore attore protagonista per “L’ora di religione” di Marco Bellocchio;

- Nastro d’Argento come attore protagonista per “L’ora di religione” di Marco Bellocchio;

- Fellini Award come migliore attore protagonista per “L’ora di religione” di Marco Bellocchio;

- Sacher d’oro: migliore attore protagonista per “Hotel paura” di Renato de Maria;

- Nastro d’Argento: migliore attore per “L’uomo delle stelle” di Giuseppe Tornatore;

- David di Donatello e Ciak d’Oro: migliore attore per “Il grande Cocomero” di Francesca Archibugi;

- David di Donatello miglior attore protagonista per Non ti muovere.

- David di Donatello e Ciak d’Oro: migliore attore per “Tre colonne in cronaca” di Carlo Vanzina.

SABATO 16 SETTEMBRE 2017 ORE 21:00
Teatro Verdi

Incontro con Margaret Mazzantini e Sergio Castellitto. Presenta Paolo Di Paolo

In collaborazione con Cinemazero