AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Paolo Puppa

Paolo Puppa è ordinario di storia del teatro e dello spettacolo all'Università di Venezia.  Alle spalle    volumi su Pirandello, Fo, Rosso di San Secondo, Ibsen, D’Annunzio, Goldoni, Storie della regia e della drammaturgia, monografie su attori come Baseggio, su registi come Brook e sul monologo..  Ha diretto per la Cambridge  nel 2006 come coeditor, The History of the Italian Theatre, e Encyclopedia of the Italian Literature, Routdlege 2007. Nel 2013, Differences on stage, per la Cambridge Scholars 2013, è premiato  col  George Freedley Memorial Award. Nel 2014, La Serenissima in scena: Da Goldoni a Paolini (ETS). Come commediografo, ha all'attivo molti copioni, pubblicati, tradotti e rappresentati anche all'estero, tra cui La collina di Euridice (premio Pirandello '96) e Zio mio (premio Bignami-Riccione '99).   Si ricordano, in particolare Famiglie di notte, Venire, a Venezia, Cronache venete e Le commedie del professore.  Sempre nel 2006 ha ottenuto il premio come autore dall’Associazione critici di teatro per Parole di Giuda da lui stesso recitato. Nel 2008 ha vinto il premio teatrale Campiglia marittima con Tim e Tom. Nel 2015,  il romanzo Ca’ Foscari dei dolori (Titivillus).

MERCOLEDÌ 13 SETTEMBRE 2017 ORE 10:00
PalaProvincia
Con Andrea Capra, Francesca Bragato, Paolo Puppa. Con la presenza dei curatori Alberto Camerotto e Stefano Maso. Modera Alessio Sokol

PRENOTAZIONI PER LE SCUOLE SUPERIORI SOLO ON LINE. SARA’ ATTIVO IL TASTO “PRENOTA” DALLE ORE 8.00 DI LUNEDI’ 4 SETTEMBRE ALLE ORE 18.00 DI LUNEDI’ 11 SETTEMBRE
A cura di Alberto Camerotto e Filippomaria Pontani
In collaborazione con Classici Contro