AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Tomaso Kemeny

Tomaso Kemeny (Budapest, 1938), vive a Milano dal 1948. È poeta, scrittore, traduttore e critico letterario. Traduttore di Byron, Jozsef Attila, Kosztolányi e Marlowe, ha ideato anche numerose «azioni» poetiche e ha scritto il testo drammatico La conquista della scena e del mondo.  Ha pubblicato undici libri di poesia tra cui “Il guanto del sicario” (1976), “Il libro dell'Angelo” (1991), “La Transilvania liberata”(2005), 107 incontri con la prosa e la poesia (2014). È uno dei fondatori del movimento internazionale mitomodernista (1994) e della «Casa della Poesia» di Milano. Per Jaca Book ha pubblicato Poemetto gastronomico e altri nutrimenti (2012). Con l’editore Vera Minazzi cura inoltre la collana di poesia internazionale “Cantos”.

DOMENICA 17 SETTEMBRE 2017 ORE 18:00
Libreria della Poesia - Palazzo Gregoris

Incontro con Géza Szőcs. Presenta Tomaso Kemeny

DOMENICA 17 SETTEMBRE 2017 ORE 21:00
Loggia del Municipio

Letture di Alberto Bertoni, Stefano Dal Bianco, Tomaso Kemeny, Daniele Piccini, Zvonko Karanovic, Géza Szőcs.