Auditorium Istituto Vendramini
La politica del tradimento
Giovedì
17 Settembre 2015
ore 19:00

Dialogo con Alessandra Necci e Giulio Giorello. Presenta Roberto Papetti

Alessandra Necci ha scritto un saggio su Fouché e Talleyrand che, freddi e sofisticati tessitori di strategie e intrighi, sono stati determinanti per far cadere il loro signore, Napoleone Bonaparte, ma anche per restituire alla Francia un ruolo centrale nell'Europa della Restaurazione. Traditori? Certo; ma in questa storia, tutti tradiscono tutti, a volte con qualche giustificazione, altre senza. Mentre Giulio Giorello, ha pubblicato qualche anno fa un saggio sul tradimento, partendo dalla constatazione che oggi è tornato di moda trattarsi reciprocamente come dei Giuda, pronti a vendere la famiglia o il partito per trenta denari. Eppure manca, in tutto questo caleidoscopio di accuse e insulti, la dimensione epica del tradimento, come sfida a Dio e agli uomini insieme, intreccio indissolubile di malafede e di orgoglio, di crudeltà e di invidia.

LUOGO
Auditorium Istituto Vendramini
Via Beata E. Vendramini, 2
33170 Pordenone
 

Calcola percorso da