AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Giampaolo Gravina

Giampaolo Gravina (Amelia, 1966) vive a Roma da trent’anni. È laureato in Filosofia e collaboratore di lungo corso della cattedra di Estetica Fenomenologica all’Università “la Sapienza” di Roma. Lavora come vice-curatore per la Guida I Vini d’Italia dell’Espresso fin dalla prima edizione del 2002 e scrive regolarmente per le riviste Enogea e Pietre Colorate. Nel 2012 ha pubblicato il libro Vini e Terre di Borgogna (con Camillo Favaro, Edizioni Artevino). Partecipa a degustazioni, laboratori e convegni con un interesse consolidato per la critica del gusto e i suoi linguaggi. Ha firmato la voce Degustazione per il volume Parole chiave della nuova Estetica (Carocci, 2011) e il breve saggio A matter of taste nel numero monografico della Rivista di Estetica dedicato al vino (Wineworld, Rosenberg & Sellier, 2012).Tra le sue pubblicazioni più recenti, la prefazione al libro di Corrado Dottori Non è il vino dell’enologo (DeriveApprodi, 2012) e un contributo al volume collettivo Il vino “naturale” (Servabo, 2013).

SABATO 19 SETTEMBRE 2015 ORE 18:30
Palazzo Klefisch

Incontro con Fabio Rizzari. Intervista di Giampaolo Gravina