AUTORI

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z tutti
Aura Christi

Aura Christi è poetessa, narratrice, saggista, giornalista e traduttrice romena. È nata a Chisinau, nell’attuale Repubblica Moldava, dove ha compiuto gli studi, laureandosi in giornalismo presso l’Università Statale, nel 1990. Oggi vive a Bucarest dove lavora come capo-redattrice presso la rivista «Contemporanul». La sua opera è stata tradotta e pubblicata in numerosi Paesi dell’Europa e non solo: Germania, Francia, Belgio, Italia, Svezia, Bulgaria, Albania, Turchia, Israele, USA, Cina. Ha vinto numerosi premi letterari nazionali ed internazionali, tra cui il premio dell’Academia Romena per la poesia e il premio dell’Unione degli Scrittori di Romania per la poesia. Nei suoi saggi e romanzi parla di destini umani schiacciati dall’occupazione straniera, questo tema essendo nominato dalla scrittrice stessa: a casa – in esilio. L’argomento ricorrente dei suoi libri è l’esilio geografico e il tentativo di trovare nella poesia una patria. Ha pubblicato finora oltre 10 volumi di poesie (per menzionare solo gli ultimi: Grădini austere – Giardini austeri, 2010; Sfera frigului – La sfera del freddo, 2011; Tragicul visător – Il tragico sognatore, antologia del 2013) e altrettanti libri di saggi (tra cui Foamea de a fi – La fame di essere, 2010; Dostoievski – Nietzsche. Elogiul suferinţei - Dostoievski – Nietzsche. L’elogio della sofferenza, 2013), due romanzi e la tetralogia Vulturi de noapte - Aquile della notte. Come traduttrice ha offerto una versione in romeno della poesia di Anna Achmatova. Quest’anno è stato pubblicato, presso la casa editrice Rediviva e con una traduzione di Floarea Maria Pop, il volume La sfera del freddo. Dall’inferno, con amore.


SABATO 19 SETTEMBRE 2015 ORE 11:30
Palazzo Gregoris

Incontro con Aura Christi e Maria Floarea Pop

In collaborazione con Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia