Ridotto del Teatro Verdi
Frammenti e divagazioni. La letteratura e la vita
Sabato
20 Settembre 2014
ore 19:00

Incontro con Fabio Stassi e Francesco Pecoraro. Presenta Alberto Casadei

Raccontare una vita è un gesto romanzesco. Perché solo nella finzione di un romanzo si può tentare di comporre quasi senza ombre e silenzi il ritratto di un uomo o di una donna, e chiamare a raccolta i testimoni dei fatti come in un'inchiesta, mettendo insieme frammenti e ricordi, pareri e illazioni. Questa è la sfida che hanno raccolto Fabio Stassi e Francesco Pecoraro, il primo raccontando la storia della vita intera di una donna radunando le prove, gli sguardi e le parole di chi l'ha conosciuta, di chi l'ha amata, di quelli che hanno lavorato o sognato con lei; il secondo scrivendo un romanzo chirurgico e torrenziale, divagante e avvincente, che racconta, dal punto di vista di un antieroe lucidissimo, la storia del nostro Paese e le contraddizioni della nostra borghesia: le debolezze, le aspirazioni, gli slanci e le sporcizie, quel che ci illudevamo di essere e quel che alla fine, nostro malgrado, siamo diventati.

LUOGO
Ridotto del Teatro Verdi
Via Roma 2
33170 Pordenone
 

Calcola percorso da