Palazzo della Camera di Commercio, Sala Convegni
La scuola impossibile
Sabato
21 Settembre 2013
ore 17:00

Incontro con Beatrice Bonato, Pier Aldo Rovatti, Francesco Stoppa. Presenta Eliana Villalta

Insegnare oggi nelle scuole italiane di ogni ordine e grado è un’attività alquanto problematica. Ambiziosi progetti e tagli severi hanno reso sempre più opaco il mandato di un’istituzione in crisi perenne, dove si vorrebbero far convivere finalità democratiche e spinte selettive, eguaglianza e meritocrazia. Parole d’ordine mai poste in questione dominano il discorso: efficienza, oggettività, uniformità, valutazione. Suggeriscono una trasformazione radicale del ruolo e dell’identità dell’insegnante, auspicano che gli si “cambi la testa”. Ma se, anziché cedere alla loro forza perentoria, o limitarsi a ripiegare in difesa, chi insegna assumesse il compito di pensare in prima persona, con la propria testa, la scuola e l’insegnamento?

In collaborazione con Società Filosofica Italiana, sezione Friuli Venezia Giulia

LUOGO
Palazzo della Camera di Commercio, Sala Convegni
Corso Vittorio Emanuele II, 47
33170 Pordenone
 

Calcola percorso da