Ridotto del Teatro Verdi
Africadian
Venerdì
21 Settembre 2012
ore 18:00

Reading George Elliott Clarke. Introduce Marco Fazzini. Musiche di Bruno Censori e Gionni di Clemente

Nato in Nuova Scozia (Canada), George Elliott Clarke vi ha speso gran parte della propria vita scrivendo sulle comunità di colore, sul razzismo, raccogliendo storie di scrittori africani, che sono confluite in un lavoro in parte edito e ancora in via di completamento; è uscito un primo volume dove la parola Africadian definisce la letteratura africana del Canada. La sua poesia ha la caratteristica di collegare temi letterariamente complessi con una speciale comunicazione teatrale, diretta, enfatizzata e resa più emotivamente viva da un particolare stile performativo. Presenta Marco Fazzini.

In collaborazione con VERSO e Teatro Comunale Giuseppe Verdi

LUOGO
Ridotto del Teatro Verdi
Via Roma 2
33170 Pordenone
 

Calcola percorso da